HomePod Mini è ufficiale a 99$, ma ancora niente Italia

HomePod Mini ufficiale a 99 dollari, ma ancora niente Italia

Apple ha ufficializzato la nuova versione del suo smart speaker HomePod, l’HomePod Mini, una versione essenzialmente più compatta dell’originale.

Come l’HomePod a grandezza naturale, l’HomePod Mini presenta nuovamente l’esterno in tessuto a rete nei colori bianco e nero, ma ora con un nuovo sistema di controlli touch e d’illuminazione sul lato superiore che si attiva in concomitanza con Siri.

Questa nuova variante ha una forma più sferica, è dotato di un driver principale, 2 radiatori passivi e una guida acustica per l’audio a 360°.

Il nuovo HomePod Mini dispone anche del chip Apple S5, che secondo Apple consente l’elaborazione dell’audio 180 volte al secondo. Inoltre, più HomePod Mini possono essere sincronizzati fra loro, per creare un e proprio impianto casalingo stereo. Ad ogni modo è presente anche il chip U1 che, prossimamente, verrà sfruttato per creare una migliore esperienza di interazione con iPhone.

Entro la fine dell’anno Apple ha promesso anche il supporto con servizi musicali di terze parti, tra cui Amazon Music, Pandora e iHeartRadio, ma non Spotify.

Apple ha presentano anche Intercom, la funzionalità che consente ai clienti con più dispositivi HomePod di comunicare in tutta la casa a mo’ di interfono. I messaggi verranno visualizzati anche sugli iPhone, iPad e Apple Watch collegati, ma non verranno riprodotti in concomitanza con lo speaker, ma in ritardo.

L’HomePod originale costava 349$ al lancio (2018), il che lo rende molto più costoso di qualsiasi altro altoparlante intelligente concorrente. Questa cifra, più la questione “ecosistema”, lo ha reso poco popolare. E le cose non sono cambiate anche dopo aver abbassato il prezzo (ora costa 199$).

Questo HomePod Mini dovrebbe riuscire a ribaltare la situazione, soprattutto se consideriamo che anche questa variante più compatta può essere utilizzata come hub di controllo centrale per qualsiasi accessorio HomeKit.

L’HomePod Mini costerà 99$, i preordini inizieranno il prossimo 6 novembre e le spedizioni il 16 novembre. Il problema è che anche questo speaker Apple non verrà commercializzato in Italia, almeno per ora.

Torna su

Iscriviti alla Newsletter

* indicates required