Huawei FreeBuds 4i sempre più vicini: arriva la certificazione Bluetooth

Huawei FreeBuds 4i certificazione Bluetooth

Lo scorso maggio Huawei ha ufficializzato i FreeBuds 3i, auricolari true wireless Active Noise Cancelling che hanno avuto molto successo in Italia e che oggi si possono trovare su Amazon a meno di 80 euro (139 euro al lancio). Oggi invece abbiamo la conferma che Huawei è al lavoro sui loro successori, ovvero i FreeBuds 4i.

Come faccio a saperlo?

Già nei primi giorni di gennaio il nome è apparso sul sito web dell’ente di certificazione finlandese SGS Fimko e sul sito dell’agenzia governativa cinese MIIT. Oggi invece sono apparsi nel database del Bluetooth Launch Studio.

Modello numero T0001, questi nuovi auricolari true wireless supporteranno lo standard Bluetooth nella versione 5.2. Cos’altro si sa? Che la custodia di ricarica è alimentata da una batteria agli ioni di litio e si ricarica via USB-C.

Diamo un rispolverata alle specifiche dei Huawei FreeBuds 3i:

  • Design in-ear
  • Driver dinamico da 10 mm
  • ANC: off/on/trasparenza
  • Bluetooth 5
  • Codec audio: AAC, SBC
  • Certificazione IPX4
  • 5,4 g per singolo auricolare
  • 51 g peso della custodia di ricarica
  • 37 mAh per singolo auricolare
  • 410 mAh della custodia di ricarica
  • 41,8 x 23,7 x 19,8 mm per singolo auricolare
  • 80,7 x 35,4 x 29,2 mm della custodia di ricarica
  • Tempo di ricarica auricolari: 1 h
  • Tempo di ricarica case: 1 h 55′
  • Ricarica USB Type-C, no wireless
  • Autonomia teorica auricolari: 3,5 h ANC off
  • Autonomia teorica totale: 14,5 h ANC off