Sennheiser al servizio dei clienti: ecco gli auricolari personalizzati stampati in 3D

Sennheiser al servizio dei clienti: ecco gli auricolari personalizzati stampati in 3D

Il team Sennheiser che c’è dietro la soundbar AMBEO è ufficialmente al lavoro con l’azienda di stampanti 3D Formlabs per sviluppare e produrre auricolari personalizzati con l’unico scopo di garantire agli utenti finali maggiore comfort e soprattutto massima qualità audio.

In realtà non si tratta di una pratica del tutto rivoluzionaria (mi viene in mente l’azienda ADV. con i suoi Eartune Fidelity), ma in genere si deve inviare all’azienda il calco del proprio orecchio realizzato in centri specializzati da audiologi o otoprotesisti.

Ma la rivoluzione sarebbe proprio nel processo d’acquisto.

L’idea di Formlabs e Sennheiser sarebbe quella di realizzare gli inserti personalizzati partendo dalla scansione dell’orecchio effettuata tramite app per smartphone. Tutto ciò richiederebbe soli 60 secondo, i dati raccolti verrebbero quindi inviati direttamente alla stampante desktop Form 3B (che ad oggi viene utilizzata per la realizzazione di impronte dentali in materiale biocompatibile).

E all’occorrenza si potrebbero anche far stampare le proprie iniziali sugli inserti, così da non scambiarli con altri.

Ancora non si sa quando tutto ciò diventerà realtà, ma onestamente non vedo l’ora di provare una soluzione del genere, sperando che il prezzo finale non sia proibitivo.

Che si tratti anche di un modo per avvicinare le persone al mondo in-ear? Chi lo sa. Ma nel frattempo continuerò a godermi i miei cari auricolari Bluetooth non personalizzati.